Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia
23 Mar 2013

Tra Matera e la Val di Susa

Scritto da: Daniel Tarozzi

Fisicamente ci troviamo a Matera. Questa mattina un po’ di riposo tra paesaggi mozzafiato e fermacuore. Ma ora il mio cuore è in Val di Susa e batte all’unisono con chi sta donando il proprio tempo e la propria passione in difesa di un territorio meravigliso cercando di evitare che milioni di euro vadano persi […]

Fisicamente ci troviamo a Matera. Questa mattina un po’ di riposo tra paesaggi mozzafiato e fermacuore. Ma ora il mio cuore è in Val di Susa e batte all’unisono con chi sta donando il proprio tempo e la propria passione in difesa di un territorio meravigliso cercando di evitare che milioni di euro vadano persi in opere inutili e devastanti e sperando che questi finiscano invece per valorizzare le reali ricchezze di questa meravigliosa Italia.

#IoNonMiRassegno 5/12/2019

|

“Mamme imprenditrici, voglio raccontare le vostre storie!”

|

Circolo Wood: il ristorante solidale che crea comunità – Io faccio così #271

|

COP25: tra la “capitolazione” e la “speranza” vinca l’azione

|

IT.A.CÀ, il primo Festival itinerante di Turismo Responsabile racconta l’Italia del futuro

|

La cascina sul lago che trasforma le sue piante in detersivi ecologici

|

A rischio chiusura la Casa dei Diritti Sociali di Roma

|

Antibiotici negli allevamenti: vendite in Italia fra le più alte nell’UE