13 Ott 2015

Appuntamenti d’Autunno al Teatro Dovizi

Scritto da: Daniela Bartolini

Dal 17 ottobre al 22 novembre tornano gli "Appuntamenti d'Autunno" al Teatro Dovizi di Bibbiena. Musica, teatro e cinema a cura della Compagnia Nata.

Il Teatro Dovizi di Bibbiena, il piccolo teatro casentinese che grazie all’impegno della Compagnia NATA, del Comune di Bibbiena e di Fondazione Toscana Spettacolo presenta ogni anno una ricca programmazione, propone anche quest’anno nei mesi di Ottobre e Novembre gli “Appuntamenti d’Autunno”, rassegna di spettacoli, conferenze e proiezioni cinematografiche che anticipano la Stagione di Prosa ufficiale.

La rassegna, giunta quest’anno alla sua X edizione, offrirà una programma molto vario, per un totale di otto eventi diversi per genere, tecniche e linguaggi.
Ad inaugurare la rassegna, questo fine settimana, Sabato 17 ottobre alle ore 21:00, sarà la giovane compagnia toscana Prospettiva Capaneo che porterà in scena “La Gramma della Fanta”, spettacolo vincitore del festival “A qualcuno piace in Breve 2015”, interpretato da Giulia Aiazzi e Lorenzo Tempestini per la regia di Matteo Cecchini.
La settimana successivo, Sabato 24 ottobre, sarà invece la volta di “Due di Cuori” diretto da Alessandra Aricò che porterà in scena il gruppo degli allievi della scuola di teatro del Dovizi affiancati da due attori storici della compagnia NATA: Livio Valenti e Andrea Vitali.
Sabato 31 Ottobre sarà invece dedicato alla buona musica d’autore con “Soundtrack – Musiche da Film”, concerto dedicato ai grandi compositori del cinema internazionale (E. Morricone, N. Rota, N.Piovani, J. Williams etc) i cui brani più celebri verranno eseguiti da un sestetto di giovani musicisti locali in collaborazione con l’associazione Guido Monaco e la filarmonica di Soci.
Il giorno successivo, Domenica 1 Novembre, il teatro si riempirà dell’energia e dell’entusiasmo del gruppo degli studenti del Liceo Galilei di Poppi che porteranno in scena lo spettacolo “Come salvare il mondo in poche semplici mosse” diretto da Alessandra Aricò.
Ancora un altro spettacolo dal vivo Sabato 7 Novembre: “Mare, mostri e marinai” portato in scena dalla scuola di teatro dei Laboratori Permanenti di Sansepolcro.
Sabato 14 e Domenica 15 Novembre si rinnova invece la collaborazione con l’associazione Cinespazio. Due giorni di cinema ad ingresso gratuito per la XIII edizione della Sagra del Cinema dal titolo “Tutte le ore feriscono. L’ultima uccide” che trasporterà i partecipanti in un viaggio nel cinema suspense.
A conclusione della rassegna, Domenica 22 Novembre, un evento dedicato ai più piccoli: “Piccoli spettatori erranti”, un pomeriggio nel quale, insieme a tante piccole sorprese, verranno presentati alcuni progetti speciali dedicati ai bambini e alle loro famiglie.

Articoli simili
Officine Capodarno, primo risultato della strategia Aree Interne

Il cantautore che unisce le librerie indipendenti d’Italia

È partita la nuova stagione della Rete Museale Biellese
È partita la nuova stagione della Rete Museale Biellese

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Milarepa, il collettivo che recupera i muretti a secco liguri

|

Vinokilo, il mercato circolare di abiti usati venduti al chilo

|

Piantare alberi salverà il mondo, ma attenzione a come lo fate

|

Lightdrop, la piattaforma che sostiene relazioni e territorio, cerca collaboratori

|

Ballottaggi: e ci ostiniamo a chiamarla maggioranza! – Aspettando Io Non Mi Rassegno #4

|

Famiglie Arcobaleno: Leonardo e Francesco, storia di due papà – Amore Che Cambia #28

|

Nasce il libro che racconta gli ecovillaggi italiani: uno strumento per cambiare vita