31 Mar 2016

XXIX Festival Internazionale di Musica d’Organo a La Verna

Scritto da: Daniela Bartolini

Il programma del XXIX Festival Internazionale di Musica d’Organo, uno dei festival organistici più importanti d’Italia, al Santuario della Verna dal 29 giugno al 24 agosto.

Il Festival Internazionale di Musica d’Organo della Verna (FIMO) festeggia quest’anno la sua XXIX edizione, anche se le sue origini sono ben più lontane. Gli appuntamenti musicali iniziarono infatti, con diversa denominazione, nel 1951 come conseguenza delle celebrazioni del 50° di Sacerdozio del celebre organista della Basilica padre Virgilio Guidi. Solo negli anni Ottanta il festival assunse l’attuale denominazione.

La rassegna inizierà mercoledì 29 giugno e si concluderà il 24 agosto. Sette appuntamenti per altrettanti interpreti che porteranno al Santuario Francescano della Verna, chiesa giubilare per l’anno santo della misericordia, il tedesco Stefan Kagl, organista e kantor di Herford, la canadese Maxine Thevenot, titolare della Cattedrale di Albuquerque (USA), Jean-Christopher Geiser, titolare della Cattredale di Losanna in Svizzera. Tra gli artisti italiani spicca la presenza dell’organista del Duomo di Milano Emanuele Carlo Vianelli, insieme a Fausto Caporali, titolare del Duomo di Cremona e a Roberto Marini della Cattedrale di Teramo. Apertura della stagione affidata al maestro Eugenio Maria Fagiani, direttore artistico del festival.

Gli artisti si esibiranno sull’organo monumentale della Basilica della Verna, che, inaugurato il 14 Luglio 1926 in occasione del VII centenario della morte di San Francesco, quest’anno compie novant’anni. L’organo moderno opera della Ditta Tamburini di Crema e voluto da Padre Virgilio Guidi, fu restaurato ed ampliato nel 1951 ed ingrandito nel 1967 su progetto del Maestro Padre Alessandro Santini con l’aggiunta di un nuovo Organo Positivo, portando il numero di registri da 62 a 90 e le canne da 3000 a 5700.

Puoi fare la differenza!

Immaginiamo il nostro giornale come una cassetta degli attrezzi per diventare un vero protagonista del cambiamento. Dentro ci trovi la mappa con i migliaia di progetti virtuosi, gli articoli, le video storie, i nuovi format video e tante progetti che stiamo costruendo insieme alla nostra comunità. 

Per continuare a farlo abbiamo bisogno di te.

Grazie a te questo contenuto è gratuito!

Dal 2013 i nostri contenuti sono gratuiti grazie ai nostri lettori che ogni giorno sostengono il nostro lavoro. Non vogliamo far pagare i protagonisti delle nostre storie e i progetti che mappiamo. Vogliamo che tutti possano trovare ispirazione nei nostri articoli e attivarsi per il cambiamento.

Articoli simili
La Rete Museale Biellese cerca operatori per la nuova stagione
La Rete Museale Biellese cerca operatori per la nuova stagione

"Amici della Lana" e "Storie di Piazza": le realtà che nel biellese fanno rivivere la cultura popolare

SILENCEART: Pellegrini di Pace in Casentino.
SILENCEART: Pellegrini di Pace in Casentino.

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Criptofollie – #422

|

Torino incontra gli innovatori sociali che cambiano il mondo con la forza dei loro sogni

|

Domenico Chionetti: “Le mie giornate al G8 al fianco dei disobbedienti”

|

Scienza e religione: dopo secoli di conflitto siamo giunti a un nuovo connubio?

|

Ecco i mobility manager, per unire aziende e istituzioni nel nome di una mobilità sostenibile

|

La nuova vita di Nicola in Madagascar: “Tsiryparma sostiene le foreste e i loro abitanti”

|

Creative Mornings Ancona: incontrarsi a colazione e parlare di… – Io Faccio Così #336

|

La Dog Therapy arriva tra i banchi di scuola per donare il sorriso ai bambini