Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia
5 Giu 2017

Ecopillole di Luca Lombroso #1 – Effetto serra

Scritto da: Redazione

Vi proponiamo la prima ecopillola di Luca Lombroso su "cause e cure per il pianeta malato". In questo video il noto meteorologo e divulgatore ambientale ci parla dell'effetto serra.

Dall’ecovillaggio Montale, ecco la prima ecopillola di Luca Lombroso su “cause e cure per il pianeta malato”.

 

Vuoi cambiare la situazione
del clima in italia?

ATTIVATI

 

In questo video il noto meteorologo ci parla dell’effetto serra, fenomeno naturale che permette alla Terra di stare nell’ambito del regime per l’abitabilità dell’uomo. La temperatura è perfetta grazie a un delicato equilibrio: l’atmosfera lascia passare la luce visibile che scalda la superficie della terra, la quale disperde il suo calore verso lo spazio come raggi infrarossi. Una parte dei raggi viene intrappolati da alcuni gas, detti gas serra riemessi in tutte le direzioni riscaldando la superficie della terra al punto giusto. Sono gas presenti in piccola ma giusta dose, come la CO2.

 

Dov’è il problema? In questi 200 anni sono aumentati i gas serra in atmosfera a causa delle attività umane e all’ uso dei combustibili fossili e di conseguenza sono aumentate le temperature del pianeta, provocando i cambiamenti climatici che noi però possiamo combattere e limitare con le buone pratiche ambientali.

 

Tratto da Ecovillaggio Montale 

 

 

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Grazie per contribuire all’Italia che Cambia

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Contribuisci

Disastro ambientale in Israele! – Io Non Mi Rassegno #317

|

Il Seme di Chico: “Facciamo a gara a chi pianta più alberi?”

|

Sesso, famiglia, relazioni: tabù addio (?)

|

Oltre le restrizioni, il Teatro alla Finestra! Per la gioia dei bambini

|

“Coltivo lavanda per riscoprire la vita a contatto con la Natura”

|

Lucy, l’ape che vinse le nubi grigie

|

Semi liberi: far germogliare la libertà oltre le sbarre

|

Nasce il Bosco della Memoria per ricordare le vittime del Covid