8 Giu 2017

Un viaggio può cambiare la vita: lo dice anche Google!

Scritto da: Redazione

Le ricerche Google sul cambiamento di vita subiscono un’impennata durante l’estate. Analizzando questo dato, Destinazione Umana ha pensato di costruire delle proposte attraverso cui fosse possibile andare oltre la paura, verso il cambiamento, e partire per un viaggio che può rivoluzionare la vita.

Le statistiche dicono che le ricerche Google della parola chiave “mollo tutto” crescono dell’83% durante l’estate. È proprio ad agosto, infatti, quando la gran parte delle persone è in vacanza, che il “mollo tutto” viene maggiormente digitato. Sarà che si ha più tempo per pensare a cosa va e cosa no della propria vita, sarà che ci si guarda da fuori e si capisce che nella prigione che ci si è costruiti con le proprie mani, non ci si vuole tornare, ma questo è un dato che fa riflettere.

eliana1E ci ha riflettuto molto Silvia Salmeri, tanto da arrivare a fondare Destinazione Umana, giovane start-up bolognese, partner della campagna Viaggia in un mo(N)do diverso e primo tour operator al mondo a organizzare viaggi ispirazionali che si vanno a inserire in questo mega-trend.

 

«A chi sta per partire non chiediamo dove vuole andare, bensì chi desidera conoscere – racconta Silvia – e lo guidiamo attraverso quattro ispirazioni di viaggio: ruralità, innovazione, spiritualità e, per l’appunto, cambiamento, pensata per tutte quelle persone che sentono il bisogno di rivoluzionare la propria vita, ma che prima di buttarsi desiderano conoscere qualcuno che l’ha già fatto per approfondire pro e contro di un percorso così coraggioso».

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un'informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Puoi fare la differenza!

Immaginiamo il nostro giornale come una cassetta degli attrezzi per diventare un vero protagonista del cambiamento. Dentro ci trovi la mappa con i migliaia di progetti virtuosi, gli articoli, le video storie, i nuovi format video e tante progetti che stiamo costruendo insieme alla nostra comunità. 

Per continuare a farlo abbiamo bisogno di te.

 

[av_button_big label=’SCOPRI COME VIAGGIARE IN UN MO(N)DO DIVERSO!’ description_pos=’below’ link=’manually,https://www.italiachecambia.org/viaggia-mondo-diverso/?utm_source=website&utm_medium=hp%20icc%20bottone&utm_campaign=viaggiare&utm_content=hp_icc_bottone_hp_campagna’ link_target=’_blank’ icon_select=’no’ icon=’ue800′ font=’entypo-fontello’ custom_font=’#ffffff’ color=’theme-color’ custom_bg=’#444444′ color_hover=’theme-color-subtle’ custom_bg_hover=’#444444′][/av_button_big]

Sono sempre più persone che intraprendono scelte di questo tipo. Una di loro è Eliana Viggiani, che ha lasciato la vita romana, i suoi ritmi, il caos, il lavoro fino a tardi e le serate nei locali per vivere più lentamente e riacquistare la libertà.

 

Ferma in un ingranaggio che sentiva stretto, ha fatto le valigie ed è volata in Australia, dove attraverso il wwoofing ha vissuto un nuovo modo di approcciarsi alla vita. Poi è tornata in Italia e si è fermata a Matera, dove ha aperto L’Albero di Eliana, un b&b eco-sensibile che non è solo uno spazio di accoglienza, ma anche un luogo per la comunità. E dove insegna, che vivere in modo sostenibile, passa soprattutto dai piccoli gesti.

[av_button_big label=’SCOPRI COME VIAGGIARE IN UN MO(N)DO DIVERSO!’ description_pos=’below’ link=’manually,https://www.italiachecambia.org/viaggia-mondo-diverso/?utm_source=website&utm_medium=hp%20icc%20bottone&utm_campaign=viaggiare&utm_content=hp_icc_bottone_hp_campagna’ link_target=’_blank’ icon_select=’no’ icon=’ue800′ font=’entypo-fontello’ custom_font=’#ffffff’ color=’theme-color’ custom_bg=’#444444′ color_hover=’theme-color-subtle’ custom_bg_hover=’#444444′][/av_button_big]

Articoli simili
Io faccio così #221 – ALVISE: vivere senza soldi, senza spreco e senza inquinamento

A sud per ritrovare la vita (seconda parte)

#42 – Juri Chiotti, lo chef stellato che ha cambiato vita per la montagna
#42 – Juri Chiotti, lo chef stellato che ha cambiato vita per la montagna

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Criptofollie – #422

|

Torino incontra gli innovatori sociali che cambiano il mondo con la forza dei loro sogni

|

Domenico Chionetti: “Le mie giornate al G8 al fianco dei disobbedienti”

|

Scienza e religione: dopo secoli di conflitto siamo giunti a un nuovo connubio?

|

Ecco i mobility manager, per unire aziende e istituzioni nel nome di una mobilità sostenibile

|

La nuova vita di Nicola in Madagascar: “Tsiryparma sostiene le foreste e i loro abitanti”

|

CreativeMornings Ancona: incontrarsi a colazione e parlare di… – Io Faccio Così #336

|

La Dog Therapy arriva tra i banchi di scuola per donare il sorriso ai bambini