Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia
18 Set 2017

Montedellarte, un’escursione artistica virtuale e reale sulle Prealpi Biellesi

Scritto da: Luca Deias

Per domenica 1 ottobre è in programma una camminata dove i partecipanti disegneranno una mappa fisica nel paesaggio, camminando lungo una curva di livello sulle Alpi Italiane.

Domenica 1 ottobre è in programma Montedellarte, un evento artistico che si terrà sulle Prealpi Biellesi (partendo da Oropa fino al monte Cucco), dedicato alla realizzazione di una mappa fisica nel paesaggio camminando lungo una curva di livello. “I partecipanti virtuali – si legge nel sito ufficiale dell’iniziativa – potranno seguire la camminata da tutto il mondo tramite i loro smartphone o computer: in questo modo un numeroso gruppo di persone diventerà parte di una grande opera d’arte”. L’iniziativa non profit è stata organizzata dall’artista belga Griet Dobbels, supportata dalla collaborazione della Fondazione Pistoletto. Il progetto consiste in quattro parti: il ‘viaggio’ in montagna del 1 ottobre e la relativa parte virtuale, un’esposizione a Cittadellarte e Emergent e un libro di Dobbels intitolato “The map is not the territory”.

Per quanto concerne le informazioni logistiche, l’appuntamento è gratuito e il ritrovo per i partecipanti è fissato al Santuario di Oropa, nell’omonima via con numero civico 480, alle 10 del mattino. La giornata, che si chiuderà alle 18 circa, è pensata per gli amanti dell’escursionismo, dell’arte e della natura, ma non è necessario possedere competenze alpinistiche di alto livello. La speciale passeggiata, infatti, durerà quattro ore e sarà aperta anche ai bambini accompagnati dai genitori.

Cosa occorre portare per prendere parte all’evento? Oltre al pranzo al sacco e alle bevande, è indispensabile avere con sé un abbigliamento adatto (sconsigliati gli abiti scuri), con tanto di scarponi da montagna e un cambio in caso di avverse condizioni meteorologiche. Non dovrà mancare, ovviamente, lo smartphone, dal quale si potrà utilizzare una specifica app che servirà per la parte online dell’iniziativa.

Per maggiori info sull’evento è possibile visionare il sito cliccando QUI.

Fonte Journal di Cittadellarte.

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Grazie per contribuire all’Italia che Cambia

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Contribuisci

La Francia approva una legge per tutelare suoni e odori della campagna – Io Non Mi Rassegno #296

|

Economia del Bene Comune: un’economia al servizio delle persone non è utopia

|

Topotoma e la nevicata

|

NonUnoMeno: “Creiamo occasioni di inserimento lavorativo e inclusione sociale” #3

|

La salute dei bambini in epoca Covid-19

|

La petizione per chiedere all’UE di tassare i prodotti in base a quanto inquinano

|

Jean e Sabin, i maestri che camminano quattro ore al giorno per fare lezione ai loro alunni

|

Il cammino che ai tempi del Covid trasforma il turismo lento in nuova economia