6 Ott 2017

Il Festival dei Cammini sulle vie di Francesco

Scritto da: Daniela Bartolini

Sabato 7 e Domenica 8 Ottobre, il Comune di Chiusi della Verna, in collaborazione con il Gesaaf dell’Università di Firenze, il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi Monte Falterona e Campigna, l’Associazione i Cammini di Francesco in Toscana e la Cooperativa In Quiete, è lieto di invitarvi alla seconda edizione del Festival dei Cammini 2017. Due giornate di camminate, riflessioni, preghiera e cultura in un luogo che storicamente e naturalmente ha rappresentato e rappresenta oggi il centro ombelicale di incontro di importanti Cammini culturali laici e religiosi.

Una iniziativa dedicata a escursioni, riflessioni, preghiere e cultura in un luogo che ha rappresentato storicamente – e tuttora rappresenta – il punto di incontro di importanti itinerari e cammini laici, culturali e religiosi. Giunto alla seconda edizione, il Festival dei Cammini propone anche quest’anno un ricco programma di iniziative. Momento centrale, l’arrivo sabato 7 a La Verna dei pellegrini provenienti dai diversi itinerari, per la benedizione al Santuario.

festival dei cammini la verna seconda edizione 1507278210

Domenica 8 ci saranno al mattino attività escursionistiche e alle 11 i lavori della tavola rotonda sui Cammini all’auditorium di Chiusi della Verna. Nel pomeriggio, con partenza intorno alle 15:30, un bus navetta offerto dal Comune di Chiusi della Verna consentirà il rientro con fermate a Pieve S. Stefano, Badia Tedalda e S. Leo.

“Solo due anni fa di questa iniziativa non esisteva niente”, ricorda il Sindaco di Chiusi della Verna Giampaolo Tellini, “Mentre oggi grazie al lavoro appassionato di amministratori e volontari, il territorio ha un’ulteriore occasione di riscoperta delle tradizioni e valorizzazione delle risorse locali, soprattutto turistiche. In questi giorni anche testate di informazione nazionale, come il Corriere della Sera, mi hanno chiamato per avere e diffondere informazioni sull’evento e sul territorio. Dunque avanti così, perché abbiamo progetti importanti per questo territorio: l’aggancio con la storia sia il pretesto per costruire intorno ai cammini infrastrutture dedicate ai pellegrini, eventi, promozione. Questo affinché la gente di montagna scelga di rimanere a vivere qui, presidiando un territorio e dando senso compiuto ai piccoli centri ed alla loro importanza fondamentale nel contesto locale e nazionale”.

Ti interessa questo articolo? Aiutaci a costruirne di nuovi!

Dal 2013 raccontiamo, mappiamo e mettiamo in rete chi si attiva per cambiare l’Italia, in una direzione di maggiore sostenibilità ed equità economica, sociale, ambientale e culturale. 

Lo facciamo grazie al contributo dei nostri lettori. Se ritieni che il nostro lavoro sia importante, aiutaci a costruire e diffondere un’informazione sempre più approfondita.

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un'informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

festival dei cammini la verna seconda edizione 1507278272

Del festival fa parte anche una manifestazione non competitiva di 200 km in bici da Assisi a Chiusi della Verna, organizzata da Bikerando, fondazione Gino Bartali Onlus, Ari. “Questo perché – conclude Tellini – abbiamo abbinato due figure apparentemente così diverse, come S. Francesco e il grande ciclista, accomunate dall’essere operatori di pace e dal muoversi slow, un concetto che non è evidentemente solo una moda dei giorni nostri, e che oggi si riscopre sempre più attraverso pellegrinaggi ma anche escursioni e la realizzazione di certe infrastrutture, come le piste ciclopedonali”.

Programma dettagliato.

Vuoi cambiare la situazione
del viaggiare in italia?

multi right arrow

ATTIVATI

Articoli simili
Viaggi a piedi? Chi inizia non smette più!

La Via delle Dee: torna il primo cammino interamente al femminile
La Via delle Dee: torna il primo cammino interamente al femminile

#biellesechecambia 8: direzione Roppolo

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Criptofollie – #422

|

Torino incontra gli innovatori sociali che cambiano il mondo con la forza dei loro sogni

|

Domenico Chionetti: “Le mie giornate al G8 al fianco dei disobbedienti”

|

Scienza e religione: dopo secoli di conflitto siamo giunti a un nuovo connubio?

|

Ecco i mobility manager, per unire aziende e istituzioni nel nome di una mobilità sostenibile

|

La nuova vita di Nicola in Madagascar: “Tsiryparma sostiene le foreste e i loro abitanti”

|

Creative Mornings Ancona: incontrarsi a colazione e parlare di… – Io Faccio Così #336

|

La Dog Therapy arriva tra i banchi di scuola per donare il sorriso ai bambini