23 Apr 2018

“I semi del potere” con la sciamana peruviana Martina Mamani Siwar Qoyllur a Torino

L’associazione ArtInMovimento propone, presso il Centro Olistico Radhadesh, in data 25 aprile, dalle 18.00 alle 22.00, il workshop “I semi del potere” curato dalla sciamana peruviana Martina Mamani, coadiuvata nel suo tour italiano da Ninoska Carbajal, psicologa e danzaterapeuta peruviana e da Luigi Jannarone, sociologo, counselor e studioso di sciamanesimo andino.

Un workshop per riscoprire il vero potere interiore di ciascuno e vincere ogni paura.

Martina Mamani Siwar Qoyllur “Messaggera delle Stelle” è Maestra Medicina di tradizione Quechua. Porta con sé la saggezza, l’umiltà, la dolcezza e la connessione alla Pachamama, propria della tradizione andina. “Mamita” Martina Mamani è nata nel tempo di Wiracocha, a Raqchi a circa 100 km. da Cusco. La sua famiglia da generazioni, è stata guardiana del tempio di Wiracocha, conservando ed avendo cura della saggezza della medicina tradizionale andina detta in quechua “Llachay Nioq”. Fin da bambina Martina è stata iniziata al cammino sciamanico andino, diventando oggi una delle più importanti guide spirituali e donne medicina del Perù.
Martina Mamani, guida spirituale della comunità indigena di Raqchi in Perù e guardiana del tempio di Wiracocha, gestisce varie comunità nella regione del Cusco, cercando di reintrodurre le ritualità degli antenati e il recupero delle antiche conoscenze della medicina tradizionale andina. Viaggia in tutto il mondo facendo valere la voce e i diritti di Madre Terra.

semi del potere sciamana peruviana martina mamani a torino 1524153405

Alla sua seconda volta in Italia, per l’unica tappa torinese la mamita, desidera, attraverso le quattro ore di seminario, far sperimentare il potere personale, attraverso gli archetipi andini.
“Il potere è qualcosa che si esprime in maniera naturale attraverso la coscienza e che non tiene il suo punto d’appoggio nell’ego. Per questo nella tradizione sciamanica, si insegna che ogni volta che ci si sente di avere potere, è buona cosa offrirlo in servizio perché questo torni a riciclarsi in maniera naturale attraverso la legge dell’Ayni o della reciprocità”, precisa la sciamana.
Attraverso i “semi del potere” degli animali totemici quali il serpente, il puma, il condor, l’aquila ed il colibrì, sarà possibile contattare la medicina personale per riscoprire il vero potere interiore di ciascuno e vincere ogni paura.

I posti per le sessioni individuali sono terminati.
Per informazioni, scrivere a radhadesh@artinmovimento.com o chiamare il 3663953014.
c/o Centro Olistico Radhadesh, corso Quintino Sella, 107 – Torino

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Sea-ty e le reti fantasma: “Liberiamo i fondali dalle attrezzature da pesca abbandonate”

|

Nasce il Badante agricolo di comunità che aiuta le persone anziane nella cura dell’orto

|

L’apprendimento non va in vacanza: cronaca di un’estate da homeschooler

|

Caltanissetta ricorda i “carusi di Sicilia”, i piccoli schiavi delle miniere di zolfo

|

Paolo Rumiz: i viaggi e la riscoperta dei monti naviganti

|

Sensuability: per uscire vivi, gioiosi e gaudenti dalla morsa dei tabù – Amore Che Cambia #18

|

Alla facoltà di infermieristica gli studenti imparano la gentilezza