28 Gen 2019

Pistoletto presenta: “Ominiteismo e Demopraxia”, per una rigenerazione della società

Nel ciclo di appuntamenti di "Incontri con l'autore" della biblioteca Civica di Biella, l'artista sarà l'ospite di mercoledì 30 gennaio e approfondirà i temi di Ominiteismo e Demopraxia. Per l'occasione saranno presenti anche numerosi studenti delle scuole superiori biellesi, che porranno alcune domande al maestro in merito al suo ultimo libro.

“Prendete Ominiteismo e Demopraxia come un manuale per una trasformazione responsabile della società. Una guida necessaria all’equilibrio della convivenza civile, dove ognuno esercitando la Demopraxia, dalle piccole occupazioni del quotidiano saprà estenderla alle grandi relazioni sociopolitiche della vita comune”. Così afferma Michelangelo Pistoletto sul suo nuovo libro edito da Chiarelettere.

Definito come il suo ultimo manifesto politico, lo scritto, come si evince dal titolo, propone un viaggio artistico-letterario tra Terzo Paradiso, trinamica, arte, religione, politica e, ovviamente, ominiteismo e demopraxia. Mercoledì 30 gennaio alle ore 17, presso la Biblioteca Civica di Biella in piazza Curiel 13, il maestro incontrerà gli studenti delle scuole superiori biellesi e, per l’occasione, presenterà il suo libro.

L’appuntamento, che rientra nell’ambito del ciclo di eventi ‘Incontri con l’autore’ è stato organizzato in collaborazione con Cittadellarte e coordinato dalla stessa Biblioteca Civica, dalla Biblioteca Ragazzi e dalla professoressa del Liceo Scientifico A. Avogadro Raffaella Greppi nel quadro di un progetto di alternanza scuola-lavoro.
Alcune liceali, dopo una lettura condivisa dell’opera discussa nelle settimane precedenti a lezione, porranno specifiche domande all’artista. Interverranno anche, oltre alla docente Greppi, Donatella Capovilla (Biblioteca Ragazzi) e Paolo Furia (assegnista post-Dottorato in Estetica presso l’Università degli Studi di Torino).

L’incontro è aperto agli studenti e a tutti gli interessati che potranno liberamente intervenire ponendo domande a Michelangelo Pistoletto.

pistoletto presenta ominiteismo demopraxia rigenerazione societa 1548675433

Articoli simili
Anna Iorio: una cantautrice in viaggio verso se stessa e l’arteducazione
Anna Iorio: una cantautrice in viaggio verso se stessa e l’arteducazione

Il CinECOforum di Torino: l’ecologia del desiderio

L’addio di tutta la vallata a Robert Nessmann
L’addio di tutta la vallata a Robert Nessmann

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Le contraddizioni della transizione ecologica nella voce degli indigeni – #418

|

Migliaia di partecipanti e un manifesto del turismo responsabile: ecco IT.A.CÀ 2021

|

Avete passato un buon Black Friday? Ecco a cosa è servita la vostra “felicità”

|

SUQ, il bazar dei popoli dove l’arte si intreccia con le culture del mondo – #10

|

Mondeggi, la fattoria senza padroni, chiama a raccolta il mondo della permacultura per riprogettarsi

|

Il diritto dei bambini all’aria pulita: le strade scolastiche come antidoto a traffico e inquinamento

|

Fuga dalla città. Una seconda vita sulle colline piacentine

|

Assamil: una delle comunità più giovani d’Italia cresce e cerca una nuova casa