Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia
4 Lug 2019

Cascina AlbaTerra, una fattoria sociale e comunità agricola in festa

Scritto da: Redazione

Si terranno sabato 6 luglio e domenica 14 luglio gli eventi per festeggiare il secondo anniversario e i primi risultati raggiunti da Cascina AlbaTerra, una cooperativa agricola e sociale che attraverso un progetto di agricoltura sociale si propone di sviluppare percorsi riabilitativi e di reinserimento per persone in situazioni di grave disagio sociale, fisico o economico.

Un futuro più “naturale” è possibile? Un cambiamento dei nostri stili di vita può riportare a dei consumi più sostenibili? Cos’è l’agricoltura sociale e quali benefici può dare alla nostra società? È possibile costruire un progetto unendo obiettivi profit e no-profit? Saranno queste alcune delle domande su cui si confronteranno gli ospiti della tavola rotonda che si terrà domenica 14 luglio alle 16.30 presso la Tenuta Coffele di Castelcerino di Soave (VR), nel quadro degli eventi organizzati per festeggiare il secondo anniversario e i primi risultati raggiunti da Cascina AlbaTerra.

 

Vuoi cambiare la situazione
dell'agricoltura in italia?

ATTIVATI

 

Nata dalla collaborazione tra l’Associazione Sulle Orme Onlus, la Cooperativa Multiforme e l’azienda vitivinicola Coffele, Cascina AlbaTerra è una cooperativa agricola e sociale che, attraverso un progetto di agricoltura sociale – ovvero grazie all’integrazione e al contatto con la natura e con gli animali – si propone di sviluppare percorsi riabilitativi e di reinserimento per persone in situazioni di grave disagio sociale, fisico o economico. A Cascina AlbaTerra, inoltre, si lavora quotidianamente con una forte attenzione all’eco-sostenibilità, al rispetto dell’ambiente e all’approccio biologico nella produzione agricola.

 

Sabato 6 luglio dalle ore ore 10 presso il Parco Zanella di Soave una giornata di attività in pieno stile eco-friendly. Laboratori per bambini e adulti, mercatini e conferenze sul vivere sostenibile. Alla sera la proiezione del docufilm “Domani” che fa riflettere su nuove soluzioni ecologiche possibili per risolvere la crisi economica e sociale.

40067163_1814275175360611_4289448537902546944_n

Domenica 14 Luglio a Castelcerino di Soave presso la tenuta Coffele e i terreni di Cascina Albaterra, oltre alla conferenza che alle 16.30 vedrà intervenire Lidia Maggi, Francesco Gesualdi e Adriano Sella, il programma della giornata, già a partire dalle ore 10.00, prevede numerosi laboratori e un mercatino di prodotti eco-sostenibili, per dare l’opportunità a chi parteciperà di fare esperienza e conoscere altre piccole realtà del territorio che – come Cascina AlbaTerra – si stanno impegnando a promuovere nuovi stili di vita, più consapevoli e rispettosi dell’ambiente. Alle ore 11 incontro della rete Nuove Vite Contadine organizzato da Mag Verona.

 

Sarà inoltre possibile visitare l’area dove stanno sorgendo la stalla e il laboratorio di caseificazione che permetteranno di trasformare in formaggio il latte ottenuto dall’allevamento ovi-caprino biologico della Cascina, nonché il vigneto coltivato a Garganega che, a partire dalla vendemmia 2018, ha permesso di ottenere i due vini naturali a etichetta Cascina AlbaTerra: “El bianco” e “El frissante”, ai quali verrà dedicata una degustazione guidata alle ore 19.00.

 

Gli eventi patrocinati dal comune di Soave nascono in collaborazione con Mag Verona e la Rete Nuove Vite Contadine. Il programma completo dell’evento è disponibile sul sito www.cascinaalbaterra.it.

 

 

#IoNonMiRassegno 24/1/2020

|

La Fondazione Laureus a Roma, tra Calcio Sociale, basket e pallavolo

|

Foodbusters: acchiappacibo in azione per salvare gli avanzi degli eventi

|

Così le compagnie fossili denunciano gli Stati per bloccare la transizione ecologica

|

Vazapp, l’hub che insegna ai contadini a coltivare… le relazioni! – Io faccio così #276

|

Un chilometro al giorno: la passeggiata che diventa lezione nelle scuole

|

Costituita a Roma la RIES, Rete Italiana per l’Economia Solidale

|

Blocco del traffico contro lo smog? Servono misure a lungo termine

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l'editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.