31 Gen 2022

Un fondo per sostenere le cooperative sociali travolte dalla pandemia

Scritto da: Redazione

Le cooperative sociali svolgono un compito fondamentale per sostenere la comunità, fornire strumenti soprattutto alle fasce più deboli e fungere da collante fra i vari attori. Purtroppo esse sono state fra le realtà più colpite dalla crisi economica generata dalla pandemia. Per questo Fondazione Cariplo ha deciso di stanziare ingenti risorse per sostenerle.

Impact4Coop intende contribuire al rafforzamento patrimoniale e alla ripresa delle attività delle cooperative sociali duramente interessate dagli effetti socio-economici generati dalla pandemia da Covid-19. Il programma consentirà alla Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore (o “FSVGDA”) – braccio strategico e operativo di Fondazione Cariplo nell’ambito dell’impact investing – di investire 1,2 milioni di euro in cooperative sociali di tipo A, B o miste, per preservarne e rafforzarne l’impatto sociale prodotto sia dai servizi resi alle comunità, sia dalla creazione di opportunità occupazionali, con particolare riferimento all’inserimento lavorativo di persone in condizioni di fragilità.

DATI: LA CRISI DEL SETTORE

L’emergenza socio-sanitaria da Covid-19 ha prodotto un impatto fortemente negativo sulle attività delle cooperative sociali, mettendone a rischio i servizi resi alle comunità e i livelli occupazionali (solo in Lombardia sono 1.600 e occupano 78.000 persone). Un’indagine svolta da Fondazione Cariplo nel 2021 ha infatti stimato una riduzione del loro fatturato 2020 di circa 200 milioni di euro (900 milioni di euro contro 1.100 milioni di euro del 2019) e perdite per 40 milioni di euro (4 milioni di euro di utile nel 2019).

Secondo una ricerca del Fondosviluppo S.p.A., nel 2020 il 47% delle cooperative sociali ha ridotto le attività rispetto all’anno precedente, il 65% ha segnalato una diminuzione dei ricavi e il 26% ha ridotto il numero di dipendenti. Il 17% delle cooperative sociali per il futuro prevede un ridimensionamento con ricadute occupazionali e il 4% ha segnalato il rischio di continuità operativa.

cooperative sociali
LE COOPERATIVE INTERESSATE

Le operazioni di investimento condotte in una logica di impact investing da FSVGDA saranno realizzate in cooperative sociali di tipo A, B o miste. In particolare, potranno riguardare due distinti gruppi di cooperative sociali:

Puoi fare la differenza!

Immaginiamo il nostro giornale come una cassetta degli attrezzi per diventare un vero protagonista del cambiamento. Dentro ci trovi la mappa con i migliaia di progetti virtuosi, gli articoli, le video storie, i nuovi format video e tante progetti che stiamo costruendo insieme alla nostra comunità. 

Per continuare a farlo abbiamo bisogno di te.

Puoi fare la differenza!

Immaginiamo il nostro giornale come una cassetta degli attrezzi per diventare un vero protagonista del cambiamento. Dentro ci trovi la mappa con i migliaia di progetti virtuosi, gli articoli, le video storie, i nuovi format video e tante progetti che stiamo costruendo insieme alla nostra comunità. 

Per continuare a farlo abbiamo bisogno di te.

  • Cooperative sociali che generano un impatto nei territori di riferimento di Fondazione Cariplo (Lombardia, province di Novara e del Verbano Cusio Ossola) e che abbiano deliberato dopo il 01/07/2021 ed entro il 12/04/2022 un aumento di capitale di importo indicativamente non superiore a €50.000. FSVGDA, in una logica di matching, investirà un importo equivalente nel capitale della Cooperativa Sociale. Tali Cooperative potranno candidarsi al programma entro il 12/04/2022.
  • Cooperative sociali che generano un impatto in tutt’Italia e che siano in una fase di investimento e di sviluppo organizzativo più avanzato, indipendentemente dalla realizzazione di aumenti di capitale.

«Nella crisi generata dalla pandemia, la Fondazione Cariplo è intervenuta da subito a sostegno degli Enti di Terzo settore per garantire la sopravvivenza di realtà che costituiscono una risorsa irrinunciabile all’interno delle nostre comunità», ha dichiarato Giovanni Fosti, presidente di Fondazione Cariplo. «Alla prima misura di sostegno straordinaria da 16 milioni di euro attuata nel 2020 ne è seguita una seconda da 17 milioni di euro nel 2021, realizzata con un importante contributo di Regione Lombardia».

Nel 2020 il 47% delle cooperative sociali ha ridotto le attività rispetto all’anno precedente

A queste si affianca il programma di finanziamenti agevolati ai soggetti non profit per dare ossigeno a chi genera valore e opportunità soprattutto per i più fragili: «Attraverso queste azioni vogliamo contribuire a rafforzare la capacità di tenuta di un patrimonio diffuso di realtà importantissime per le nostre comunità, senza le quali molti servizi e iniziative verrebbero a mancare: un obiettivo chiave per il 2022 è infatti il capacity building per il Terzo Settore a cui Fondazione Cariplo destina quest’anno 4,5 milioni di euro per investire in competenze, innovazione e digitalizzazione».

«Impac4Coop si inserisce nell’ambito di un’ampia strategia di intervento definita in sinergia con Fondazione Cariplo – sostiene Marco Gerevini, Consigliere di amministrazione della Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore – volta a mitigare gli effetti negativi che la pandemia ha generato nel settore cooperativo, con particolare riferimento alle cooperative sociali di tipo B, che svolgono un ruolo cruciale nell’ambito delle politiche attive del lavoro e di contrasto alla povertà».

«Solo in Lombardia – ricorda Gerevini – sono 578 e favoriscono l’inserimento lavorativo di circa 5.900 persone in condizione di svantaggio. L’iniziativa permette alla nostra Fondazione di mettere in campo 1,2 milioni di euro per realizzare operazioni di investimento in cooperative sociali i cui modelli di intervento siano innovativi, ad alto impatto ed economicamente sostenibili».

Per candidarsi a Impact4Coop visitare il sito.

Articoli simili
Approvazione del TPP, l’accordo di libero scambio del Pacifico

Terremoto nel centro Italia: come aiutare i giovani a ricominciare

Cos'è la moneta?

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Le “relazioni pericolose” di Cingolani – Io Non Mi Rassegno #525

|

“La tempesta Vaia ci ha lacerato, ma ci ha anche spinto a fare qualcosa per il nostro Pianeta”

|

MedReAct: “Ecco come difendiamo il Mediterraneo dalla pesca intensiva e dai cambiamenti climatici”

|

Combustibili fossili: censura mediatica e repressione colpiscono Italia Che Cambia e Fridays For Future

|

La finanza etica può contrastare l’economia di guerra? Secondo Anna Fasano sì. Ecco come…

|

Stavolta tocca a noi. Emerging Communities sbarca a Mantova per scoprire Italia che Cambia

|

Dalle multinazionali alla terra, il ritorno di Nella De Vita in Calabria – Io Faccio Così #354

|

Vivere in barca vela con tre figli e un cane. Insieme nel bene e nel mare