Pubblicati da Alessandro Pertosa e Lucilio Santoni

Siamo vissuti al di sopra delle nostre possibilità (e al di sotto dei nostri desideri)

Infuria il dibattito fra conservatori e progressisti su come e perché l’uomo ha cominciato a vivere al di sopra delle proprie possibilità. Ma si parla sempre e solo di risorse, di denaro, di ricchezza. In realtà, se cambiamo prospettiva, ci accorgiamo che abbiamo vissuto e stiamo continuando a vivere ben al di sotto delle nostre possibilità!

Indaffarati! Ovvero postumani?

Siamo costantemente indaffarati, pieni di impegni lavorativi, ansiosi di informarci e condividere, connessi full time. In questa nostra epoca non c’è più spazio per l’essere umano, per i suoi sogni, per i suoi slanci e utopie? Non è detto. Una riflessione a partire dal libro di Filippo La Porta, “Indaffarati”.

Considerazioni sulla sentenza Lucia Annibali

Alessandro Pertosa e Lucilio Santoni analizzano il delitto commissionato da Luca Varani ai danni dell’ex fidanzata Lucia Annibali, che è stata sfregiata con l’acido da due sicari. Il giudice ha inflitto una pena più severa al mandante, ma chi l’ha detto che eseguire una condanna “per soldi” non sia altrettanto, se non maggiormente, grave?

Guarire dai padri

Alessandro Pertosa e Lucilio Santoni riportano tre esempi rappresentativi di una radicatissima cultura, volta a celebrare i propri padri, fondata sulla granitica retorica del lavoro, del sacrificio personale e del benessere garantito alla propria famiglia, al proprio clan, alla propria terra, al proprio gruppo identitario.