5 Feb 2020

Economia circolare e solidale: impara un nuovo modo di fare impresa!

Approfondire il tema dell'economia circolare e solidale per coglierne nuove opportunità professionali e di vita o per migliorare la resilienza e l'efficacia della propria attività lavorativa. Questi gli obiettivi di “Fashion Revolution is Young”, un corso di formazione organizzato da La Terza Piuma, realtà che promuove la moda sostenibile, in collaborazione con i giornalisti di Italia che Cambia e Smarketing, una rete di professionisti della comunicazione.

Bergamo, Lombardia -

“Fashion Revolution is Young”. Questo il titolo del corso di formazione per coloro che desiderano lavorare nell’ambito dell’economia circolare e solidale. Ma non solo: è rivolto a chi vuole cambiare lavoro, città, società, ambiente, mondo, ma non sa come farlo. Un corso per chi ha in mente un progetto ma non ha gli strumenti per realizzarlo. Oppure per chi vuole migliorare la resilienza e l’efficacia della propria attività.

Strutturato in due weekend, il corso è organizzato da La Terza Piuma, cooperativa che promuove la moda sostenibile, in collaborazione con Italia che Cambia e Smarketing e rientra nell’ambito delle iniziative collegate alla Fashion Revolution Week in programma a Bergamo ad aprile 2020.

fashion revolution is young

Il primo weekend, quello del 22 e 23 febbraio, sarà condotto da Italia che Cambia con Francesco Bevilacqua che durante i due giorni approfondirà i temi dell’economia solidale, del rilancio delle aree marginali e della rinascita delle comunità. Nella giornata di sabato verranno quindi riportate le storie di circuiti di economia etica come Sardex, CAES, B-Corp ed Economia del Bene Comune e saranno raccontate esperienze imprenditoriali di successo come quelle di Funghi Espresso, Kanesis e Orange Fiber. La domenica sarà invece dedicata al tema del riabitare e rivitalizzare le aree marginali e alle iniziative messe in atto contro lo spopolamento e per il rilancio delle economie locali. Tra queste AttivAree, Altopia, Destinazione Umana, Borghi Autentici, Wonder Grottole.

Il weekend del 21 e 22 marzo sarà condotto da Smarketing, una rete di professionisti della comunicazione che aiuta i propri clienti a comunicare in modo diretto, trasparente e autonomo. Gli esperti di Smarketing spiegheranno come prevenire alcuni errori di comunicazione frequenti nell’aprire un’attività proponendo ai partecipanti al corso un approccio pratico con laboratori e simulazioni di situazioni concrete.

Lo scopo di Smarketing è quello di facilitare la comunicazione di enti, aziende o persone che perseguono valori ambientali, etici, sociali, culturali e conviviali e aiutare queste realtà a raggiungere una sostenibilità economica. In questo senso, la comunicazione gioca un ruolo importante e spesso sottovalutato.

fashion revolution young 2

È possibile iscriversi anche ad un solo dei due week end, ma l’intero abbinamento risulta più conveniente. Ci sono due formule: una che prevede anche il pernottamento, l’altra che comprende la pura partecipazione al corso.

Il corso si terrà presso l’Ostello Il sentiero nella Valle Imagna, tra natura e paesaggi tutti da scoprire. L’ostello è gestito dalla cooperativa Giovani Orme, frutto di un percorso di cittadinanza attiva avviato nel 2009 dal Comune di Corna Imagna, in provincia di Bergamo, insieme ad un gruppo di giovani del paese. Da attività prevalentemente aggregative si è passati ad azioni che coniugassero al forte legame col territorio la volontà di creare lavoro. Al centro della cooperativa vi sono valori affini a quelli da cui prende le mosse il corso in programma: legame col territorio, ascolto delle richieste delle comunità, collaborazione con le amministrazioni, rispetto dell’ambiente e volontà di fare rete per crescere insieme.

Oltre ad approfondire l’economia sostenibile e circolare al fine di coglierne nuove opportunità, Fashion Revolution is Young rappresenterà un’occasione per costruire nuove relazioni. Non solo un corso ma una vera e propria esperienza comprensiva su due weekend.

Per maggiori informazioni sul programma clicca qui

Per info e iscrizioni:
tel. +39 371 3503510
info@farebergamo.it

Per commentare gli articoli abbonati a Italia che Cambia oppure accedi, se hai già sottoscritto un abbonamento

Articoli simili
L’economia circolare di Relicta: pellicole biodegradabili che si sciolgono in acqua – Io Faccio Così #397
L’economia circolare di Relicta: pellicole biodegradabili che si sciolgono in acqua – Io Faccio Così #397

Oltree, il sogno di Barbara di un’impresa etica ispirata all’economia circolare
Oltree, il sogno di Barbara di un’impresa etica ispirata all’economia circolare

Daniela Ducato e il Terzo Paesaggio: valorizzare le zone marginali per riscoprire la vita che pulsa – Dove eravamo rimasti #26
Daniela Ducato e il Terzo Paesaggio: valorizzare le zone marginali per riscoprire la vita che pulsa – Dove eravamo rimasti #26

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Ancora sulle elezioni in Sardegna: l’analisi – #887

|

La Tuscia si mobilita per dire “no” al deposito nazionale di scorie radioattive

|

Un parco eolico nel Supramonte: in Sardegna un’overdose di energia destinata ad andare altrove

|

Paola Gianotti: da Helsinki a Parigi in bici per raccontare la ciclabilità

|

Se lo conosci non lo eviti: ecco come mi sono preparata a una settimana di digiuno

|

Martina, Emma e la sindrome di down: a volte “lasciar andare” è un atto d’amore

|

Cosingius: le scarpe tradizionali sarde che si ispirano all’economia circolare – Io Faccio Così #400

|

Riduzione dei rifiuti, riuso e riutilizzo: a Reggio Calabria c’è Fare eco, per un mondo più pulito

string(9) "nazionale"