5 Ago 2021

Ticket tour: un viaggio alla scoperta di aziende virtuose sforna nuovi imprenditori eco-sostenibili

Scritto da: Alessia Rotolo

Ticket tour è un progetto nato grazie a tre ragazze siciliane ispirate da "Ticket for Change” nato in Francia nel 2014. L'idea? Accompagnare aspiranti giovani imprenditori e imprenditrici in Sicilia alla scoperta di imprese affermate e virtuose, per lasciarsi ispirare e illuminare immaginando un futuro ecosostenibile in questa terra. Italia che Cambia è partner di questo nuovo progetto.

Sicilia - “Il biglietto per cambiare la Sicilia come imprenditore e imprenditrice ecosociale”. È questo il sottotitolo che hanno dato alla loro idea, quella di portare aspiranti giovani imprenditori e imprenditrici in giro per la Sicilia alla scoperta di realtà aziendali affermate e virtuose. Ticket Tour è il nome scelto da tre ragazze per la loro idea di innovazione sociale che si propone di portare in giro per l’Isola giovani leve (o anche vecchie con nuovi desideri e sogni) per lasciarsi ispirare, consigliare, indirizzare e illuminare da veterani del mondo delle imprese che possano rendere meno tortuosa e complicata la vita a chi non sa bene come muoversi per avviare una propria attività.

Loro sono Hanna Rasper di 28, Giulia Sala di 34 e Carlotta Magliocco di 27 anni; si sono conosciute a Palermo, all’interno di Push, un’agenzia di comunicazione, di innovazione e sostenibilità ambientale. Qui si ritrovano a parlare di futuro, di sogni e obiettivi. Conoscono ed entrano in contatto con tanti giovani menti desiderose di mettersi in gioco, e nasce nelle ragazze il desiderio di valorizzare nuove idee, di investire nel territorio, di connettere realtà buone, ecosostenibili e autosufficienti, che possano fornire modelli di business alternativi, validi e lodevoli.

«Ci piacerebbe che sempre più giovani trovino l’ispirazione per rimanere in Sicilia e investire qui i propri sogni – spiega Carlotta – così abbiamo pensato che sarebbe utile a chi non ha mai fatto impresa, confrontarsi o lasciarsi ispirare da chi un’azienda virtuosa ce l’ha già. Quelle che vorremmo incentivare a far nascere e a far conoscere sono aziende ecosociali, cioè che risolvono le problematiche sociali e ambientali tramite l’imprenditorialità. Un modo per arginare la fuga di cervelli dalla Sicilia affinché quel cervello possa servire per migliorare questa terra».

ticket tour

L’idea non nasce in realtà in Sicilia; è stata adottata dal progetto-madre “Ticket for Change”, nato in Francia nel 2014, quando Matthieu, ragazzo francese e futuro fondatore di Ticket for Change, partì alla volta dell’India e partecipò allo Yagriti Yatra. Un treno, 8000 km e centinaia di persone per andare alla ricerca di imprese che avessero un occhio di riguardo per l’ambiente e il sociale, di cui valesse la pena seguire l’esempio. Questo tour in India è ormai strutturato e si ripete ogni anno. Tanti giovani si sono lasciati ispirare e hanno avviato la propria attività calcando le orme delle aziende conosciute grazie al viaggio tra le imprese di Matthieu.

Ti interessa questo articolo? Aiutaci a costruirne di nuovi!

Dal 2013 raccontiamo, mappiamo e mettiamo in rete chi si attiva per cambiare l’Italia, in una direzione di maggiore sostenibilità ed equità economica, sociale, ambientale e culturale. 

Lo facciamo grazie al contributo dei nostri lettori. Se ritieni che il nostro lavoro sia importante, aiutaci a costruire e diffondere un’informazione sempre più approfondita.

Il prossimo progetto potrebbe essere il tuo!

Ogni giorno parliamo di uno dei migliaia di progetti che costellano il nostro paese. Vorremmo raccontarne sempre di più, mappare tutte le realtà virtuose, e magari anche la tua, ma per farlo abbiamo bisogno che ognuno faccia la sua parte.

Il tour siciliano è in via di strutturazione: le tre ragazze partiranno a settembre per andare alla scoperta delle aziende virtuose siciliane in un primo viaggio definito da loro stesse “di ricerca”, che possa fare da volano per il vero e proprio tour con aspiranti imprenditori in programma per il 2022. L’obiettivo di questo primo viaggio esplorativo è di andare a conoscere in loco tutte le realtà mappate in questi mesi – anche attraverso la nostra mappa -; alcune tra queste hanno già aderito al progetto e scelto di esserne partner, come Addiopizzo Travel, Consorzio Arca, Cotti in Fragranza, Ecoinstituto siciliano, Impact Hub Siracusa e altre.

Obiettivo insieme alla strutturazione del tour, che dovrebbe durare dieci giorni, è anche e soprattutto quello di raccontare le storie degli imprenditori che via via andranno scoprendo. Sul loro tragitto, infatti, le ragazze sperano di coinvolgere anche realtà nuove, attraverso il passaparola e la bellezza dei legami umani che si possono creare in viaggio.

Il percorso è già tracciato ma facilmente modificabile in itinere e toccherà: le Madonie, il catanese, il ragusano, l’agrigentino e il trapanese. Per chi volesse intercettare il viaggio delle ragazze in giro per la Sicilia è possibile contattarle al numero 334 199 1969 o seguirle sul sito ufficiale di Ticket Tour https://tickettour.it/.

Vuoi cambiare la situazione
dell'imprenditoria in italia?

multi right arrow

ATTIVATI

Articoli simili
Una nuova idea del lavoro: il coworking!

"Fare impresa e innovazione sociale nella Locride? Si può". Intervista a Gianluca Palmara

Pescara, sommovimenti in pillole: l'Emporio Primovere

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Dall’arte alla psicologia, l’impegno di Paolo Valerio per il mondo transgender – Amore Che Cambia #25

|

I detenuti scrivono una lettera aperta ai cittadini: “Investite su di noi”

|

Susflo: economia circolare per combattere la plastica e l’usa-e-getta

|

IT.A.CÀ fa tappa a Palermo, fra lotta alla mafia, inclusione sociale e mobilità dolce

|

Ulivi malati e biodiversità in pericolo: la Puglia non si avvelena!

|

Stagione di caccia: nessuno stop nonostante gli incendi abbiano decimato gli animali

|

La Foresta in Testa: musica e natura per far emergere i talenti