21 Apr 2013

Fine, pausa, scrittura e nuovo inizio

Scritto da: Daniel Tarozzi

Il 16 aprile scorso, dopo sette mesi e sette giorni, nel centro di Catania è terminato il Viaggio nell’Italia che […]

IMG 0830
Il 16 aprile scorso, dopo sette mesi e sette giorni, nel centro di Catania è terminato il Viaggio nell’Italia che Cambia. Venti regioni, migliaia di chilometri, centinaia di incontri, sudore, fatica, gioie e dolori.
Dopo qualche giorno di stordimento ora mi sono ritirato a Lipari (terra natia di mia madre) per raccogliere le emozioni, gli appunti, le registrazioni; riguardare, organizzare e soprattutto… Scrivere!
IMG 0949
Vi terrò aggiornato sul proseguo del viaggio, ma soprattutto, continuerò ad aggiornare il blog! Via via vi proporrò le gallerie fotografiche, aggiornerò la pagina dell’itinerario, vi racconterò degli incontri e delle regioni che – per motivi di tempo – ho solo accennato qui sopra. Il viaggio nell’Italia che cambia avrà presto un suo contenitore, il libro, che racchiuderà il meglio di quanto ho incontrato.
Posso però dirvi fin da ora che questo progetto vede nella parola fine il suo nuovo inizio. Troppe le storie scoperte, troppe le realtà che non ho potuto visitare, per pensare che questo percorso possa considerarsi terminato.
IMG 0918
Fine del viaggio, pausa, scrittura e poi, appunto, un nuovo inizio. Non conosco ancora né le forme, né le modalità, ma una cosa è certa: non smetterò di lavorare per dare voce a chi si muove per il cambiamento, per cercare di portare luce nel buio, per contribuire al nuovo mondo che tutti insieme, lontano dai riflettori decadenti dei mass media e della politica, stiamo quotidianamente costruendo.
Rimanete sintonizzati.
IMG 0826
IMG 0825IMG 0955

Catania - Vuoi cambiare la situazione
del viaggiare in italia?

multi right arrow

ATTIVATI

Articoli simili
Parti con noi alla scoperta della Palermo che Cambia
Parti con noi alla scoperta della Palermo che Cambia

Il Treno dei Bimbi: il villaggio dove le carrozze dismesse riprendono vita e creano ospitalità
Il Treno dei Bimbi: il villaggio dove le carrozze dismesse riprendono vita e creano ospitalità

Sororitè Bike Ride: 2000 chilometri in bicicletta per osare, rischiare e sensibilizzare
Sororitè Bike Ride: 2000 chilometri in bicicletta per osare, rischiare e sensibilizzare

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Cosa succedeva nel 2012? Dieci cose che sono cambiate (in meglio) negli ultimi dieci anni

|

Da psicologa a Torino a operatrice olistica in val di Vara: la storia di Fulvia

|

Incendi dolosi per spendere poco e fare in fretta: gli speculatori fanno strage di ulivi del Salento

|

Nasce la Scuola Nazionale di Pastorizia per un rilancio delle aree interne e montane

|

Vi spieghiamo la filosofia di NaturaSì, dalla biodinamica al giusto prezzo per i contadini – Io Faccio Così #341

|

Parti con noi alla scoperta della Palermo che Cambia

|

Acqua bene comune, pubblico e sicuro: è ora di agire, prima che sia troppo tardi