3 Set 2015

Fare impresa in agricoltura: un nuovo bando per i giovani della Toscana

Scritto da: Daniela Bartolini

Il Centro Creativo Casentino organizza una giornata informativa sui Bandi Agricoltura della Regione Toscana dedicati ai giovani per l'avviamento di attività agricole.

Il progetto Giovani Sì della Regione Toscana cerca giovani agricoltori per avviare nuove imprese.
Hai dai 18 ai 40 anni?
La Regione Toscana, nell’ambito del progetto Giovanisì, promuove il ricambio generazionale in agricoltura con l’obiettivo di aumentare la redditività e competitività del settore, attraverso l’insediamento di giovani agricoltori.

Con l’avviso pubblico “Aiuto all’avviamento di imprese per giovani agricoltori” (Pacchetto Giovani del Programma di Sviluppo Rurale) la Regione interviene secondo una logica di progettazione integrata che consente di ottenere un premio per l’avviamento dell’attività agricola e dei contributi agli investimenti finalizzati all’assestamento strutturale e all’ammodernamento delle strutture e dotazioni aziendali ed offre ai giovani la possibilità di accedere ad una serie di strumenti in grado di sostenere e sviluppare le loro capacità imprenditoriali.

Il Bando scade il 2 Novembre e la Regione Toscana si è resa disponibile a presentare nei territori a vocazione agricola il bando e a rispondere alle domande dei giovani interessati aiutandoli a comprendere come muovere i primi passi.
Il Centro Creativo Casentino di Bibbiena è il luogo di riferimento per il Casentino e sta raccogliendo adesioni per l’incontro informativo che avverà solo al raggiungimento di un numero minimo di interessati.

Per non perdere questa occasione di incontro ed approfondimento contatta il Centro Creativo!

Contribuisci all’informazione libera!

Mentre la gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i meravigliosi cambiamenti in atto del nostro paese, noi abbiamo scelto di farlo con un’informazione diversa, autentica, che sia d’ispirazione per chi vuole veramente attivarsi per cambiare le cose. 

Per farlo abbiamo bisogno del tuo contributo. Attivati anche tu per cambiare l’immaginario!

Grazie a te questo contenuto è gratuito!

Dal 2013 i nostri contenuti sono gratuiti grazie ai nostri lettori che ogni giorno sostengono il nostro lavoro. Non vogliamo far pagare i protagonisti delle nostre storie e i progetti che mappiamo. Vogliamo che tutti possano trovare ispirazione nei nostri articoli e attivarsi per il cambiamento.

Vuoi cambiare la situazione
dell'agricoltura in italia?

multi right arrow

ATTIVATI

Articoli simili
Agroecologia e agrobusiness: in che direzione stiamo andando?
Agroecologia e agrobusiness: in che direzione stiamo andando?

“E se aprissimo un’azienda biologica e responsabile in Sicilia?”. Dal sogno di quattro amici nasce Sanapu
“E se aprissimo un’azienda biologica e responsabile in Sicilia?”. Dal sogno di quattro amici nasce Sanapu

Alla Casa delle Sementi la resistenza è contadina
Alla Casa delle Sementi la resistenza è contadina

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Cosa succedeva nel 2012? Dieci cose che sono cambiate (in meglio) negli ultimi dieci anni

|

Da psicologa a Torino a operatrice olistica in val di Vara: la storia di Fulvia

|

Incendi dolosi per spendere poco e fare in fretta: gli speculatori fanno strage di ulivi del Salento

|

Nasce la Scuola Nazionale di Pastorizia per un rilancio delle aree interne e montane

|

Vi spieghiamo la filosofia di NaturaSì, dalla biodinamica al giusto prezzo per i contadini – Io Faccio Così #341

|

Parti con noi alla scoperta della Palermo che Cambia

|

Acqua bene comune, pubblico e sicuro: è ora di agire, prima che sia troppo tardi