20 Set 2016

LIBRA Casentino Book Festival

Scritto da: Daniela Bartolini

Dal 21 al 23 ottobre, un Festival diffuso dedicato alla letteratura di ambientazione montana e naturalistica, disseminato nelle più suggestive località del territorio di Chiusi della Verna, avamposto meridionale del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi. 

Un Festival intorno ai libri ma non solo, con incontri a tema, passeggiate con gli autori, ampio spazio agli eventi paralleli dedicati a musica, poesia, pittura e ai prodotti tipici del territorio. Un Festival che vuole essere una novità nel panorama culturale casentinese, per celebrare la bellezza della letteratura con produzioni narrative di qualità e l’indiscusso valore naturalistico e spirituale della valle e dell’Appennino nella sua veste autunnale. 

PROGRAMMA

Venerdì 21 ottobre – RIMBOCCHI (Parco fluviale)
ore 18.00 – Saluti del presidente del Parco nazionale delle Foreste Casentinesi e del sindaco del Comune di Chiusi della Verna 
ore 18.15– Il direttore artistico Michele Marziani e In Quiete raccontano Libra e la letteratura di montagna
ore 18.30 – Incontro con Simona Baldanzi, scrittrice di viaggi a piedi e dei vecchi e nuovi lavoratori d’Appennino. Conduce Michele Marziani
Dalle ore 19.30 – Degustazione a cura della Pro Loco di Rimbocchi “Sagra del pane” (costo €12, PRENOTAZIONI via sms al 3477321236 entro il giorno precedente)
ore 21.00 – Escursione notturna al chiaro di luna verso l’antica via Romea Germanica, con partenza dal parco fluviale (evento gratuito con posti limitati, PRENOTAZIONI via mail ainfo@cooperativainquiete.it)
Intera giornata: bookshop, ritratti poetici e acquerelli dal vivo a cura di Claudio Jaccarino e Paolo Vachino 

Sabato 22 ottobre – COREZZO (Ecomuseo)
ore 15.00 – Escursione con gli autori “sulle orme di Dino Campana” a cura del poeta Paolo Vachino, con partenza dall’ecomuseo e sentiero ad anello fino al borgo di Serra (evento gratuito con posti limitati, PRENOTAZIONI via mail a info@cooperativainquiete.it)
ore 18.00 – “Al lupo, al lupo!”, incontro con tre scrittori che hanno raccontato storie di lupi e d’Appennino: Mirto Campi, Giuseppe Festa e Giacomo Revelli. Conduce Michele Marziani
ore 18.00 – “P.A.E.S.A.G.G.I.O.”, realizzazione di libri per viaggiatori creativi (laboratorio per i più piccoli a cura dell’Ecomuseo del Casentino)
Dalle ore 20.00 – Cena a cura della Pro Loco di Corezzo “Sagra del tortello alla lastra” (costo €15, PRENOTAZIONI via sms al 3477321236 entro il giorno precedente)
ore 21.30 – Concerto dei Vallesanta Corde intera giornata: bookshop, ritratti poetici e acquerelli dal vivo a cura di Claudio Jaccarino e Paolo Vachino, Mercatale della Vallesanta con prodotti alimentari e artigianali locali, mostra fotografica a cura dell’Ass. Casentino selvaggio

Domenica 23 ottobre – CHIUSI DELLA VERNA (Auditorium)
ore 9.30 – Escursione con gli autori tra gli alberi della Foresta Sacra della Verna, con partenza dalla piazza del Comune (evento gratuito con posti limitati, PRENOTAZIONI via mail a info@cooperativainquiete.it)
Dalle ore 13.00 – Pranzo a cura del ristorante Letizia con prodotti tipici del territorio (costo €20, PRENOTAZIONI via sms al 3477321236 entro il giorno precedente)
ore 15.00 – “Cronaca montana: quando la mia mente iniziò a ricordare”, letture in musica sui testi di: CSI, PGR e Margherita Iannelli
ore 16.00 – “Di alberi, pesci e altri racconti”, incontro con tre narratori intorno alla natura: Paolo Cognetti, Tiziano Fratus e Michele Marziani. Conduce Paolo Vachino
ore 16.00 – “Mappe narranti”, realizzazione di un atlante fantastico illustrato (laboratorio per i più piccoli a cura dell’Ecomuseo del Casentino) intera giornata: bookshop, ritratti poetici e acquerelli dal vivo a cura di Claudio Jaccarino e Paolo Vachino

 

Info: In Quiete – Società Cooperativa via Aldo Moro 15, Pratovecchio Stia (AR)

Vuoi cambiare la situazione
del viaggiare in italia?

multi right arrow

ATTIVATI

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un'informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Puoi fare la differenza!

Immaginiamo il nostro giornale come una cassetta degli attrezzi per diventare un vero protagonista del cambiamento. Dentro ci trovi la mappa con i migliaia di progetti virtuosi, gli articoli, le video storie, i nuovi format video e tante progetti che stiamo costruendo insieme alla nostra comunità. 

Per continuare a farlo abbiamo bisogno di te.

Articoli simili
Casentino: la valle degli Etruschi
Casentino: la valle degli Etruschi

“I volti della Via Francigena”, storie di persone in cammino

Alberghi a rifiuti zero per un turismo più sostenibile

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Parte la raccolta di firme per una legge contro il greenwashing delle lobbies del petrolio

|

I Medici per l’Ambiente: “Basta allevamenti intensivi, senza biologico non c’è futuro”

|

E se il Covid ci avesse indicato la via per risolvere la crisi della scuola italiana?

|

In Piemonte c’è una “foresta condivisa” di cui tutti possono prendersi cura

|

IT.A.CÀ: in viaggio per il levante ligure per riconquistare il diritto a respirare

|

Pitaya: «Realizzo assorbenti lavabili per diffondere consapevolezza e sostenibilità»

|

Te Araroa: un viaggio per sé stessi e gli altri oltre i propri limiti