13 Feb 2017

Strutture in rete lungo la Via Romea

Scritto da: Daniela Bartolini

Sempre più alta l'attenzione verso i cammini che ci attraversano! Adesso l'associazione Via Romea Germanica propone alle associazioni che si trovano lungo il percorso di mettersi in rete. Per portare sviluppo e opportunità per il territorio e le attività economiche.

L’anno nazionale dei Cammini è trascorso da poco ma l’attenzione in tutta Italia e nel nostro territorio rimane alta. Segno di un cambiamento profondo in atto, di una nuova visione del viaggiare che sempre più diviene sinonimo di lentezza, di contatto con la natura, di incontro, di contatto culturale e personale con gli abitanti dei luoghi che ospitano i nostri viaggi.

Il Casentino è il luogo del cammino di Francesco, di Dante, della via Abaversa e della Via Romea Germanica, solo per citare i percorsi più importanti e storicamente stratificate.
La Via Romea Germanica è in particolare un’antica via di pellegrinaggio: 46 tappe, 1045km, che dal Mar Baltico, attraversando la Germania e l’Austria, arriva a Roma. Il percorso dal Brennero a Roma, da qualche anno è tracciato, segnato e diverse persone lo stanno percorrendo, sia in bicicletta che a piedi.

L’Associazione Via Romea Germanica propone adesso agli esercizi che si trovano lungo il percorso della Via Romea di entrare a far parte della rete di quelle strutture che agevolano chi, percorrendo questo cammino, porta sviluppo e opportunità per il territorio e le attività economiche. Un’azione che nasce dopo la firma del protocollo d’intesa per per la valorizzazione, conservazione e promozione della Via Romea Germanica nel tratto toscano, tra l’Associazione Via Romea Germanica, tutti i Comuni attraversati dal suo percorso e Parco Nazionale Foreste Casentinesi.

Come verificare se il proprio esercizio è inserito?
Visitando il sito www.viaromeagermanica.com è possibile verificare se si è inseriti nelle singole tappe.
Se non si è presenti, l’inserimento comporta la sottoscrizione di una convenzione con l’Associazione che prevede particolare attenzione a chi passando utilizza la “credenziale” della Via Romea.

Per informazioni e comunicazioni: Associazione Via Romea Germanica,  info@viaromeagermanica.com.

Vuoi cambiare la situazione
del viaggiare in italia?

multi right arrow

ATTIVATI

Articoli simili
20Riviera: la spiaggia libera, ecosostenibile e inclusiva che promuove il rispetto
20Riviera: la spiaggia libera, ecosostenibile e inclusiva che promuove il rispetto

Si può fare! Un'intera puntata dedicata al viaggio! (29-12-12, in radio)

Percorsi espositivi per non vedenti e ipovedenti nei musei casentinesi
Percorsi espositivi per non vedenti e ipovedenti nei musei casentinesi

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Milarepa, il collettivo che recupera i muretti a secco liguri

|

Vinokilo, il mercato circolare di abiti usati venduti al chilo

|

Piantare alberi salverà il mondo, ma attenzione a come lo fate

|

Lightdrop, la piattaforma che sostiene relazioni e territorio, cerca collaboratori

|

Ballottaggi: e ci ostiniamo a chiamarla maggioranza! – Aspettando Io Non Mi Rassegno #4

|

Famiglie Arcobaleno: Leonardo e Francesco, storia di due papà – Amore Che Cambia #28

|

Nasce il libro che racconta gli ecovillaggi italiani: uno strumento per cambiare vita