12 Ott 2017

Vieni a scoprire la Roma che Cambia?

Una giornata insieme a Italia che Cambia e Viaggi e Miraggi alla scoperta della Roma che Cambia, per incontrare e conoscere dalla voce dei protagonisti alcuni fra i progetti più interessanti nel panorama del cambiamento capitolino. La data da segnare è il 4 novembre!

Sei un romano disilluso perché pensi che nella tua città non cambi mai niente? Sei convinto che accadono tante belle cose in giro, ma sempre da qualche altra parte? Pensi che dopo l’addio di Totti alla Roma la vita abbia perso di senso? Tirati sù, c’è ancora speranza!

 

Roma è una città dalle grandi contraddizioni. La città dell’arte e della storia, ma anche del caos, dei rifiuti e della disorganizzazione. Eppure esiste una Roma diversa, una Roma che Cambia. Un sottobosco di persone e realtà che lavorano per cambiare in meglio la propria città. Orti urbani, fablab, progetti di integrazione e di finanza etica, coworking, gestione virtuosa dei rifiuti.

DSC_0047

Partiremo alla mattina e trascorreremo un giorno assieme a scoprire alcune delle esperienze più innovative e sconosciute di Roma, dagli orti urbani al fablab, dall’internet condiviso ai bar che rinunciano al gioco d’azzardo, passando per esperienze di riuso e riciclo, integrazione e altro ancora. Potrete conoscere le persone che li hanno creati e li portano avanti, sentirne la storia dalla loro viva voce, lasciarvi ispirare, vedere la luce che brilla nei loro occhi.

 

La data che devi segnarti è sabato 4 novembre e il costo di soli 40€, comprensivi di colazione e pranzo. Ad accompagnare il tour ci saranno Andrea Degl’Innocenti, giornalista di Italia che Cambia, e Alessia De Iure, guida di Viaggi e Miraggi. Ci sono 20 posti disponibili in tutto per cui se la cosa ti interessa il nostro consiglio è di segnarti in fretta!

 

[av_button_big label=’PRENOTA IL TOUR!’ description_pos=’below’ link=’manually,http://www.viaggiemiraggi.org/lazio-tour-nella-roma-cambia’ link_target=’_blank’ icon_select=’no’ icon=’ue800′ font=’entypo-fontello’ custom_font=’#ffffff’ color=’theme-color’ custom_bg=’#444444′ color_hover=’theme-color-subtle’ custom_bg_hover=’#444444′][/av_button_big]

Per commentare gli articoli abbonati a Italia che Cambia oppure accedi, se hai già sottoscritto un abbonamento

Articoli simili
Silvia Gogna e il suo punto noleggio bici: “Ho cambiato vita per tenere viva la mia valle”
Silvia Gogna e il suo punto noleggio bici: “Ho cambiato vita per tenere viva la mia valle”

Mela, Maurizio e la loro casa in pietra dove sentirsi a casa sul Lago D’Orta
Mela, Maurizio e la loro casa in pietra dove sentirsi a casa sul Lago D’Orta

Inner Sicily, da Caltanissetta alla scoperta dell’autenticità dell’entroterra
Inner Sicily, da Caltanissetta alla scoperta dell’autenticità dell’entroterra

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Il caso Cospito adesso è un problema per il governo – #662

|

Capra Libera Tutti, il santuario che salva gli animali dal mattatoio e diffonde la cultura del rispetto

|

Il nuovo progetto discusso dello Ski Dome a Cesana: una pista da sci anche in estate?

|

Bici&Radici: fiori e biciclette per portare bellezza nella metropoli

|

Ecco il nuovo calendario della RAN, per diffondere sostenibilità attraverso l’agricoltura del non fare

|

“Il Golfo ai poeti”: quali scenari possibili per un territorio militarizzato?

|

Casa Sociale delle Donne, a Catania un luogo di sostegno per chi è vittima di violenza

|

L’Italia è al primo posto in Europa per gli impatti sulla salute delle centrali elettriche a gas