19 Gen 2021

Dal Keystone XL all’accordo di Parigi, le prime mosse di Biden – Io Non Mi Rassegno #291

Domani, in una Washington blindata e in un clima da guerra civile, si insedierà Joe Biden, che ha già dichiarato una serie di ordini esecutivi che è intenzionato a prendere nei primi giorni di mandato. Fra questi, lo stop al maxi-oleodotto Keystone XL e il ritorno degli Usa nell’Accordo di Parigi. In Cina, il 2020 è stato un anno quasi record per l’estrazione di carbone. Un dato che cozza con i nuovi impegni climatici cinesi e che può essere in parte spiegato con la guerra commerciale all’Australia. In Italia la commissione agricoltura della Camera esprime parere negativo sui nuovi Ogm, le cosiddette New breeding tecniques.

Articoli:

#Biden
Rinnovabili.it – Addio Keystone XL, Biden scrive la parola fine
il Post – Nei primi 10 giorni di governo Joe Biden vuole far rientrare gli Stati Uniti nell’accordo di Parigi e cancellare il “travel ban”
Internazionale – Teheran e Baghdad aspettano le prime mosse di Joe Biden

#Cina #carbone
Rinnovabili.it – L’anno del carbone: è boom in Cina, sfiorato il picco del 2013

#ogm
il manifesto – Respinti i decreti ogm dell’ormai ex ministra Bellanova
Rinnovabili.it – La Gran Bretagna spalanca la porta ai nuovi OGM

#Darfur
Greenreport – Nuova strage in Darfur: almeno 83 persone morte negli scontri tra Massalit e Janjaweed

#grande muraglia verde
la Repubblica – La grande muraglia verde dell’Africa avanza al rallentatore

#Eco-score
GreenMe – Dopo il Nutri-score la Francia lancia l’Eco-score, l’etichetta che informa sull’impatto ambientale dei cibi

#automobili
Internazionale – L’altro inquinamento prodotto dalle automobili

#scuola
Internazionale – Il corpo negato degli adolescenti e il futuro della scuola

La sola rassegna stampa che non segue l’agenda setting! 

Questa rassegna stampa dal lunedì al venerdì vi tiene informati su quello che succede nel mondo, scegliendo liberamente di non seguire le logiche dell’informazione mainstream. 

È gratuita e disponibile per tutti grazie al contributo di chi crede nel nostro giornale. Fallo anche tu, diventa un attivista digitale e aiutaci a costruire ogni giorno un’informazione diversa, senza filtri, autentica. 

La sola rassegna stampa che non segue l’agenda setting! 

Questa rassegna stampa dal lunedì al venerdì vi tiene informati su quello che succede nel mondo, scegliendo liberamente di non seguire le logiche dell’informazione mainstream. 

È gratuita e disponibile per tutti grazie al contributo di chi crede nel nostro giornale. Fallo anche tu, diventa un attivista digitale e aiutaci a costruire ogni giorno un’informazione diversa, senza filtri, autentica. 

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace


L’Europa si interroga su una società della post-crescita – #420

|

La storia di cinque “Donne di Terra” che hanno deciso di cambiare vita nel Sud Italia

|

Irene Borgna e i suoi cieli neri: “L’inquinamento luminoso ci ha rubato le notti”

|

EsplorAzioni: idee e sperimentazioni per un’educazione consapevole in natura

|

Un Capodanno Resistente per festeggiare e costruire una comunità post-pandemia

|

Deposito cauzionale, l’arma per sconfiggere plastica e monouso in Italia

|

L’Asino e la Luna: qui Manuela e Denia hanno cambiato vita nel segno della permacultura

|

Partiamo dall’etologia per sconfiggere la crudeltà verso gli animali