9 Giu 2021

Un sindacalista marxista andino ha vinto le elezioni in Perù – Io Non Mi Rassegno #384

Un leader sindacale andino e marxista contro la figlia di un ex-dittatore, leader di un partito di destra populista. Le elezioni presidenziali in Perù non potrebbero contrapporre due personaggi e due personalità più differenti. Alla fine, sembrerebbe averla spuntata di un soffio il primo, Pedro Castillo, che avrà il compito di risollevare un paese devastato dal Covid e dalla povertà. Parliamo anche della condanna di un ex generale serbo per strage, del poliziotto inglese che ha confessato l’omicidio di Sarah Everard e delle grandi opere folli di Danimarca e Turchia.

Articoli:

#elezioni Perù
il Post – Con lo spoglio al 99%, Pedro Castillo si è dichiarato vincitore delle elezioni presidenziali in Perù
Il Fatto Quotidiano – Il Perù vota il presidente: il prof marxista che sfida le grandi imprese contro la figlia del dittatore Fujimori

#femminicidio
il Post – Il poliziotto Wayne Couzens si è dichiarato colpevole del rapimento e dello stupro di Sarah Everard, uccisa a Londra lo scorso marzo

#Srebrenica
il Post – Ratko Mladic è stato condannato in appello per genocidio

#Irlanda del Nord
il Post – Paul Givan sarà il nuovo primo ministro dell’Irlanda del Nord

#grandi opere
GreenReport – La Danimarca approva la costruzione di un’enorme isola artificiale a Copenaghen. Preoccupati ambientalisti e Svezia
Tempi – Il «progetto folle» di Erdogan: creare un secondo Bosforo artificiale

#inquinamento luminoso
The Guardian – Turning off building lights at night cuts bird collisions, study shows

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un'informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un'informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace


Traghetti e contraddizioni – #448

|

Fondazione Valsesia: un aiuto ai territori per creare una comunità di valle

|

Il mondo di Italia Furlan: riciclo creativo, moda etica, dislessia ed ecologia

|

Covid: eticità e trasparenza della comunicazione scientifica e sanitaria sono davvero garantite?

|

Il piano B: la ripartenza post-Covid non può essere che in bicicletta

|

Ziriguibum: fiabe per comunicare anche e soprattutto in questi tempi particolari

|

Arriva l’ordinanza di Musumeci: non serve il super green pass per i traghetti siciliani

|

Sheila Melosu, la giovane siciliana a capo della decima missione di Mediterranea