27 Mag 2020

Quante risorse consumano le rinnovabili? – Io Non Mi Rassegno #146

Un nuovo report della Banca Mondiale stima in 3 miliardi di tonnellate (una crescita del 500%) la richiesta di metalli e minerali nel 2050 da parte del settore delle energie rinnovabili. Sebbene le rinnovabili restino l’unica soluzione che abbiamo in campo energetico, è importante riflettere su un loro utilizzo consapevole. Intanto a Hong Kong si intensificano gli scontri fra manifestanti e forze dell’ordine: stavolta al centro delle manifestazioni c’è l’ultima legge del governo cinese, che renderebbe un crimine anche ogni forma di mancanza di rispetto verso l’inno cinese.

Articoli:

#rinnovabili #risorse
GreenReport – Non esistono pasti gratis: le rinnovabili richiedono 3 miliardi di tonnellate di minerali e metalli

#Hong Kong #proteste
il Post – A Hong Kong le cose stanno precipitando?
la Repubblica – Hong Kong, scontri violenti tra polizia e manifestanti che protestano per legge su inno nazionale: 180 arresti

#Trump #diplomazia
Internazionale – La diplomazia distruttiva di Trump è in un vicolo cieco

#coronavirus #inquinamento
Ansa – Coronavirus:Cina,con quarantena evitati 12mila morti da smog

#Repubblica Ceca #green deal
Internazionale – La Repubblica Ceca apre alla ripresa verde

#mascherine
The Guardian – Surgical masks wash up on Sydney beaches after 40 containers fall off cargo ship

#ecobonus
La Nuova Ecologia – Come migliorare l’ecobonus al 110% per avere una reale riqualificazione edilizia

#bici elettriche
Ecoblog – Bici elettriche fondamentali per la ripartenza post Covid

#alberi in città
GreenMe – Gli alberi e il verde in città sono più importanti che mai (soprattutto durante una pandemia)

#plastica #bottigliette
Greenreport – Plastica, bottiglie e vaschette in Pet riciclato al 100%? Un disegno di legge ci prova

#matrimoni gay
il Post – In Costa Rica da oggi le persone dello stesso sesso si possono sposare

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un'informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un'informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace


Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Che cos’è la deterrenza informatica? – Io Non Mi Rassegno #389

|

L’Oasi di Camilla, dove gli animali possono trovare nuova vita

|

La rete di comuni che combatte lo spreco istituendo un nuovo Centro del Riuso

|

Leonardo, il diciottenne che si batte contro il bullismo e le disabilità

|

Rifugio Re_Esistente: l’appennino che resiste e rinasce

|

Il silenzio assordante delle scuole di danza durante la pandemia

|

Arrivano i “Custodi del Suolo” che si prendono cura della terra

|

Uno studio svela quante persone muoiono a causa dei cambiamenti climatici