1 Nov 2019

Brexit, What Brexit? – Io Non Mi Rassegno #11

Da mesi l’argomento Brexit domina le prime pagine dei giornali, eppure non è facile capire esattamente cosa sta succedendo. Per questo abbiamo deciso di dedicare alla faccenda un approfondimento verticale, che parte dal rapporto tradizionalmente ambivalente dell’Uk con l’Unione europea e arriva ai goffi tentativi di Boris Johnson di uscire senza un accordo (no-deal) e alla speranza dell’opposizione di tornare al voto con un nuovo referendum (people’s vote). La questione Brexit ci da anche modo di riflettere sulla democrazia.

#Speciale Brexit

Il Post – L’unico politico apprezzato su Brexit

La Repubblica – Guida semplice alla Brexit

Il Post – 4 parole per capire Brexit, spiegate bene

La Stampa – Johnson tira dritto: “Brexit entro il 31 ottobre”


Letture consigliate sulla democrazia

Italia che Cambia – Questo referendum non è democratico. Come tutti, del resto

Italia che Cambia – Democrazia diretta vs voto informato: qual è la soluzione migliore alla crisi democratica?

David Van Reybrouck – Contro le elezioni: Perché votare non è più democratico (libro)

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un'informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

La sola rassegna stampa che non segue l’agenda setting! 

Questa rassegna stampa dal lunedì al venerdì vi tiene informati su quello che succede nel mondo, scegliendo liberamente di non seguire le logiche dell’informazione mainstream. 

È gratuita e disponibile per tutti grazie al contributo di chi crede nel nostro giornale. Fallo anche tu, diventa un attivista digitale e aiutaci a costruire ogni giorno un’informazione diversa, senza filtri, autentica. 

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace


Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Il Cile è pronto a rivoluzionare la costituzione! – Io Non Mi Rassegno #371

|

Ossa forti e in buona salute per tutta la vita

|

Fondo Forestale Italiano: compriamo boschi per salvarli dall’abbattimento

|

La ‘ndrangheta non è un alibi, la Calabria può cambiare

|

Jonida Xherri e la sua arte partecipata che unisce i popoli

|

Il ciclo mestruale e il ciclo della vita. Un miracolo che si ripete ogni mese – Amore Che Cambia #5

|

Ammàno: “Torno in Calabria per fare il contadino”

|

Lo sviluppo delle aziende nella transizione ecosostenibile